Scala  Beajuleau © 

 della forza del vino

www.bevidimeno.com

      

Gradi  DEFINIZIONE forma dei bicchieri  gr° alcolici n° dei bicchieri/h DESCRIZIONE    
0 Astemio  - - - Tutto fila liscio come l'acqua minerale la cantina è uno specchio.
 1  Bava di vino  calice 5-12 1-3 I bevitori alzano i calici al cielo.
 2  Ebbrezza leggera calice 5-12 3-7 Le bottiglie si stappano da sole.
3 Ebbrezza tesa  calice 5-12 7-12 Bottiglie e bicchieri costantemente agitati.
4 Vino moderato ballon 13-21 3-5 Il gomito solleva i bicchieri i bevitori sono agitati.
5 Vino teso  ballon 13-21 6-8 Le bottiglie oscillano c'è possibilità di avvinazzati.
6 Vino fresco  ballon 13-21 7-10 Si incontrano avvinazzati dalle crespe imbiancate,nasi spugnosi,probabili brindisi.
7 Vino forte  ballon 13-21 9-14 Bar agitati,difficoltà a camminare sotto_ alito; la cantina è piena,i calici si ingrossano,schiuma formata dai brindisi. 
8 Sbronza moderata  tumbler 22-60 4-8 I bicchieri sono di altezza media e più allungati,si rompono e formano spruzzi vorticosi.
9 Sbronza forte tumbler 22-60 7-11 Bottiglie e bicchieri asportati;grosse sbicchierate,schiuma e alitate riducono la visibilità.
10 Sbornia  tumbler large 22-60 9-13 Banconi sradicati,gravi danni alle bottiglie il bar pare alluvionato.
11 Sbornia violenta tumbler large 22-60 12-16 Gravissime devastazioni;sbornie enormi ed alte il bar è tutto coperto da vetri e  schiuma.
12 Ubriaco fradicio fiasco 12-60 2-4 Distruzione di bar,enoteche e cantine. L'aria è piena di alitate e di ubriachi fradici

                                               

La forza del vino viene misurata con l'alitometro a naso, ed espressa in bicchieri/ora; viene descritta dalla scala di Beaujuleau che prende il nome dal frate Grappista Francis Beaujuleau (Bordeaux 1774-1857) addetto al servizio enografico. Egli nel 1806 propose una scala per la classificazione della forza del vino in 13 gradi, che venne poi adottata dall'ammiragliato britannico nel 1838 ed in seguito nel 1874 dal resto del mondo.